Login
logotype
image1 image2 image3 image3

Marche: “Prenotazioni in farmacia e sistema ‘bonus-malus’ per abbatterle”

Lotta alle liste d’attesa, nelle Marche, con le nuove misure annunciate dal presidente della Regione Luca Ceriscioli. “Sulle liste d’attesa stiamo lavorando su tutti i fronti – ha detto Ceriscioli - con sistemi di monitoraggio sempre più rigorosi e la dematerializzazione delle ricette”.

Per facilitare la prenotazione “abbiamo dato la possibilità anche alle farmacie di prenotare e cinque hanno già aderito”. La Giunta regionale ha approvato le linee di indirizzo e l'Asur provvederà alla formazione del personale delle farmacie aderenti, ai collegamenti tecnici con il Cup e all’assistenza. Il servizio sarà assicurato durante gli orari di apertura al pubblico. Le farmacie interessate potranno aderire su base volontaria e gratuita. “Ai cittadini verrà assicurata una modalità di prenotazione facile e immediata, con minori disagi. Grazie alle farmacie aderenti sarà possibile aumentare l’efficienza dei meccanismi di prenotazione, semplificando e razionalizzando il sistema di accesso alle prestazioni sanitarie - commenta il presidente Luca Ceriscioli - La sanità si avvicina sempre più ai cittadini, utilizzando la capillarità della rete territoriale dei presidi sociosanitari e di servizio alla collettività rappresentata dalle farmacie”.

Anelli (Fnomceo): “Rapporto medico-paziente da rivedere? Sì. La politica rispetti la scienza e l’autonomia della Professione”

“Il ministro Grillo ha perfettamente ragione: il rapporto medico-paziente va rivisto. Va rivisto perché è cambiata la società, sono mutate le esigenze dei cittadini, è cresciuta la consapevolezza sui loro diritti. È diverso il modo stesso di attuare la medicina: le nuove tecnologie, l’intelligenza artificiale, i progressi straordinari della ricerca hanno spalancato nuovi scenari inimmaginabili solo pochi anni fa, modificando le aspettative di medici e pazienti e la relazione di cura. È per queste ragioni che un anno fa, il 24 marzo del 2018, ho indetto gli Stati Generali della professione medico-odontoiatrica e avviato così una grande riflessione all’interno del mondo medico e della società civile sul ruolo stesso dei professionisti e sui nuovi paradigmi della Medicina. Di qui l’invito al Ministro a partecipare, sapendo che molte delle anomalie che oggi inficiano la Relazione di cura e il rapporto tra i medici e i cittadini sono correlati a interventi messi in atto dallo Stato e dalle Regioni e che limitano fortemente l’autonomia dei professionisti”.

Anziani. Dossier dell’Iss: “Il 37% consuma regolarmente 4 farmaci diversi"

“Un ultra 65enne su dieci soffre di sintomi depressivi, uno su tre assume almeno 4 farmaci ma quasi tutti percepiscono abbastanza positivamente il proprio stato di salute”. Sono questi i dati più significativi del Sistema di Sorveglianza Passi d’Argento sulla popolazione con più di 64 anni del nostro Paese. Questo Sistema di Sorveglianza, condotto da ASL e Regioni, e coordinato dall’Istituto Superiore di Sanità, raccoglie in continuo, informazioni su salute percepita, fattori di rischio comportamentali e alcune condizioni peculiari degli anziani, volte a descriverne lo stato di salute, la qualità di vita e i bisogni di cura e assistenza.

Nuovo piano liste di attesa:tempi certi, Se non ce la fanno si potrà andare in intramoenia pagando solo il ticket

Pronto il nuovo Piano nazionale di governo delle liste d'attesa (Pngla) per gli anni 2018/2020. Il nuovo Pngla si propone di condividere un percorso per il governo delle liste di attesa, finalizzato a garantire un "appropriato, equo e tempestivo accesso dei cittadini ai servizi sanitari che si realizza con l’applicazione di rigorosi criteri di appropriatezza, il rispetto delle Classi di priorità, la trasparenza e l’accesso diffuso alle informazioni da parte dei cittadini sui loro diritti e doveri".
 
Per la sua piena attuazione verrà istituito, presso la Direzione Generale della Programmazione Sanitaria del Ministero della Salute, entro 120 giorni dalla stipula della presente Intesa, l’Osservatorio Nazionale sulle Liste di Attesa composto da rappresentanti del Ministero della Salute, dell’Agenas, delle Regioni, dell’Istituto Superiore di Sanità e dalle Organizzazioni civiche di tutela del diritto alla salute. L’Osservatorio, oltre ad affiancare le Regioni nell’implementazione del Piano, provvederà a monitorare l’andamento degli interventi previsti dal presente atto, rilevare le criticità e fornire indicazioni per uniformare comportamenti, superare le disuguaglianze e rispondere in modo puntuale ai bisogni dei cittadini.

Spesa farmaceutica. Ospedaliera e diretta sfondano il tetto per 1,79 miliardi. La convenzionata in attivo per 232,5 milioni

A livello nazionale la spesa complessiva del periodo gennaio-luglio 2018 si è attestata a 11.245,3 mln di euro, evidenziando uno scostamento assoluto rispetto alle risorse complessive del 14,85% (8.366,6 ml di euro) pari a +1.484,2 mln di euro, corrispondente ad un’incidenza percentuale sul FSN del 17,11%. È quanto si legge nell’ultimo monitoraggio dell’Aifa (gennaio-luglio 2018) appena pubblicato che conferma (vedi report gennaio-giugno 2018) come solo 3 regioni su 21 rispettino i tetti di spesa.
 
La spesa farmaceutica convenzionata netta a carico del SSN nel periodo gennaio-luglio 2018 calcolata al netto degli sconti, della compartecipazione totale (ticket regionali e compartecipazione al prezzo di riferimento) e del pay-back 1,83% versato alle Regioni dalle aziende farmaceutiche, si è attestata a 4.673,4mln di euro, evidenziando un decremento, rispetto all’anno precedente, pari a -232,5 mln di euro (-4,7%).

Ministero della Salute. Video Tutorial per ricetta elettronica veterinaria

l Ministero della Salute ha aperto un canale You Tube con simulazioni di emissione della ricetta veterinaria elettronica.

Una collana di video tutorial sulla ricetta veterinaria elettronica simula l'emissione elettronica di una ricetta veterinaria negli animali dpa (destinati alla produzione di alimenti) e negli non dpa, contemplando anche il caso specifico degli equidi non destinati alla catena alimentare.
I video, realizzati dal Ministero della Salute, sono rivolti ai Medici Veterinari liberi professionisti per guidarli nella procedura,

Video per il Farmacista-  Tre tutorial sono dedicati ai Farmacisti che operano presso i titolari delle autorizzazioni alla vendita diretta di medicinali veterinari, farmacie e parafarmacie. Disponibili ai seguenti link

VIDEO 1 Registrazione della fornitura di medicinali attraverso l'applicativo WEB

VIDEO 2 Registrazione della fornitura di medicinali attraverso un file CSV

VIDEO 3 Registrazione della fornitura di medicinali con sostituzione del medicinale